Iter del Centro

Il Centro Ieled prevede un iter specialistico in cui la persona è accompagnata nel percorso diagnostico e terapeutico che più si adatta al problema presentato.

Il primo passo è un colloquio con lo psicologo, che inquadra il problema e indirizza verso il professionista specifico.

Il professionista inizia un percorso diagnostico con l’utente, il cui risultato finale è unadiagnosi circa il problema presentato, sia per quello che riguarda la difficoltà scolastiche, sia per i disturbi dell’apprendimento (dislessia, disortografia, discalculia, disgrafia), sia per le problematiche emotive. La diagnosi permette di formulare obiettivi chiari, verificabili e condivisi con la famiglia.

A seconda degli obiettivi, il Centro Ieled propone trattamenti specifici di psicologia, psicoterapia, logopedia e metodo Feuerstein. I trattamenti sono condivisi in tutti gli ambiti in cui si manifesta il problema (scuola, casa, tempo libero).

Ad ogni passo, la famiglia è informata sui trattamenti suggeriti, in modo da poter fare una scelta consapevole.

Ieled prevede una visita di controllo 6 mesi dopo la fine del trattamento per valutare la stabilità del cambiamento avvenuto.

Share This